Cellularline passa da AIM Italia al segmento STAR di Borsa Italiana

22 luglio 2019

Terza società che da inizio anno acquisisce la qualifica di STAR

 75 società quotate sul segmento STAR di Borsa Italiana

 Dodicesimo  passaggio di una società da AIM Italia a MTA

Borsa Italiana dà oggi il benvenuto a Cellularline sul segmento STAR di MTA, dedicato alle medie imprese che si impegnano a rispettare requisiti di eccellenza in termini di trasparenza, corporate governance e liquidità.

Si tratta del dodicesimo passaggio di una società da AIM Italia a MTA.

La società fondata a Reggio Emilia nel 1990 è, con i marchi Cellularline, AQL e Interphone, l’azienda leader nel settore degli accessori per smartphone e tablet.

Cellularline si è quotata su AIM Italia a giugno 2018, a seguito della fusione per incorporazione del Gruppo Cellular – costituito da Ginetta S.p.A. e Cellular Italia S.p.A. –  nella SPAC Crescita S.p.A.

Cellularline è stata assistita da Intermonte in qualità di Sponsor.

Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato:

“Cellularline, che compie oggi il passaggio da AIM Italia al segmento STAR, testimonia come le aziende possano utilizzare i nostri mercati e i vari strumenti di finanza alternativa oggi disponibili per adottare un approccio graduale al mercato dei capitali e utilizzare il giusto strumento per favorire la crescita, in coerenza con le proprie esigenze. Siamo certi che Cellularline, grazie alla visibilità che contraddistingue il segmento STAR, potrà beneficiare di una più ampia platea di investitori internazionali, accrescere la propria visibilità e migliorare il posizionamento nel settore in cui opera”.