Come confondersi le idee rapidamente

Le verità che restano nascoste

“Perché tutti parlano della FED e della BCE e voi non fate mai webinar o dirette sulle conferenze della FED o della BCE?”

La domanda ci perviene da un nostro lettore. Ed è una domanda legittima, il nostro Lettore ha notato una differenza netta da parte nostra, rispetto ad altri media.

È molto semplice. Le banche centrali, ovviamente, influenzano i mercati. Così, un occhio a quello che dicono bisogna averlo. Ma quella non è Cultura finanziaria. Al massimo, è informazione. E neanche informazione strategica.

Vedere un po’ di baraonda su e giù sui grafici dell’eurodollaro e delle borse quando parla Powell o la Lagarde è irrilevante dal punto di vista dell’impostazione strategica. Non è quello che serve: lo lasciamo agli altri.

La Cultura finanziaria è un’altra cosa. È conoscere i fenomeni, saperli interpretare applicandoli al breve, al medio e al lungo termine.

Viviamo un’epoca curiosa. Alcuni macro-fenomeni, quali la ineguale distribuzione della ricchezza, l’annessione della Cina nel club capitalista, la scissione del binomio Democrazia-Capitalismo, hanno creato un impatto che voleva essere rivoluzionario sull’economia.

La rivoluzione è diventata involuzione. E i problemi sono rimasti irrisolti, si sono ingigantiti, fino a non essere più gestibili con i metodi ordinari.

Così, si è cominciato a stampare moneta. E così si sono azzerati i tassi, perché la moneta è gratis e i tassi sono gratis. Si è creato un circolo temporaneamente non inflazionistico, se non sui prezzi delle Borse. Così borse su, rendimenti obbligazionari sotto terra.

Nel contempo, debito alle stelle: i tassi sono a zero, il debito non conta.

Può reggere?

Un grande specialista dei mercati finanziari e studioso di economia, quella vera, non quella raccontata dal giornalismo finanziario un tanto a chilo, ci ha raggiunti il 18 dicembre scorso, alle ore 10, sul palcoscenico dei nostri webinar.

Fabio Michettoni, l’autore di Bomber su Raccomandazioni di Borsa, sta per darti alcune linee previsionali su quello che potrebbe accadere sui mercati finanziari nei prossimi mesi.

Le borse continueranno a correre? Finiranno la loro corsa e quando? Il mercato obbligazionario è seppellito per sempre? E quando risorgerà, se risorgerà, quale sarà l’impatto sui mercati e l’economia?

Ti aspetta un’ora di grandiosa Cultura finanziaria di altissimo livello. Quello che realmente ti occorre, dopo la conferenza della FED di ieri, che concretamente non ti è servita a nulla e di cui tutti hanno parlato. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

P.S.: Non ti diranno mai certe verità. Per questa ragione, il mondo si convince che bisogna stare lì, attaccati a sentire le parole di Powell e Lagarde. Più starai lì, più tutto ti risulterà confuso. Costruire un portafoglio, seguire sistemi e metodologie di trading, richiede concentrazione sugli obiettivi e non sulle chiacchiere. Dai il giusto peso alle cose: la visione strategica di breve, medio e lungo termine pesa per il 90% per alcuni concetti fondamentali e per il 10% dalle Banche centrali. Dai un’occhiata alle banche centrali e pesa correttamente le componenti della conoscenza che devono formare la tua Cultura Finanziaria Superiore. Clicca per iscriverti e vedi la registrazione.

Maurizio Monti
Editore
Istituto Svizzero della Borsa