Non di solo trading

Il grande Joe Ross ha scritto un libro sullo spread trading che è tuttora la vera bibbia per chiunque voglia approcciare questo mondo.

Spread Trading, significa aprire una operazione con due gambe. Che talvolta si compensano, talvolta vanno entrambe a favore, talvolta entrambe contro.

Lo scopo è quello di diminuire il rischio ed aumentare le probabilità a favore.
E siccome il fine del trading è il profitto, tutto questo significa poter incrementare la profittabilità del tuo arsenale di trading.

C’è una tradizione nello spread trading. Grandi trader internazionali ne hanno fatto un modello da seguire, sulla scia di Joe Ross, che ha avuto il merito di rendere scientifico il metodo e soprattutto di renderlo noto in modo trasparente.

Quando in un sistema di trading ci sono dei segreti non rivelati a nessuno, qualche cosa non va. All’origine.

Quando il metodo viene reso pubblico, reso noto, significa che è un grande metodo che non teme confronti.

L’esatto contrario di quanto si crede: se riveli il metodo, allora significa che non vale nulla e lo fai per fare soldi. Nulla di più terribilmente e oscenamente sbagliato.

Lunedì 9 settembre alle 18, Guido Albi Marini, responsabile della Trading Educators di Joe Ross per la lingua italiana, sulla piattaforma di Traders’ Webinar, illustra come sia possibile portare le probabilità a favore con lo Spread Trading. Una lezione magistrale per capire come e perché Spread Trading è vincente. Clicca per iscriverti.

P.S.: Lo Spread Trading esiste da sempre. È materia adatta agli investitori e non solo ai trader. Il dimensionamento del rischio è molto più facile. Le posizioni possono essere meglio diversificate. E su taluni spread a carattere di stagionalità lo storico di successi è veramente molto alta. Vale la pena di approfondire. Vale la pena di prendere spunto ed esempio da un grande della storia del trading internazionale come Joe Ross. Clicca per un’ora di imperdibile Cultura Finanziaria.

Maurizio Monti

Editore

Istituto Svizzero della Borsa