Le macchine sì, ma soprattutto l’esperienza umana

Un mix formidabile di conoscenza e automazione

Pensa un sistema di trading che ti impegna dalle 23 alle 23.20 circa, cinque giorni a settimana. Dove i segnali vengono originati da un metodo certo, scientifico, algoritmico.

Ma i segnali medesimi vengono poi esaminati e filtrati da un grande esperto dei mercati Forex, quale è Andrea Carosi. Il quale ti consiglia, direttamente e sulla base della sua pluridecennale esperienza, quali segnali sia meglio eseguire e quali sia meno opportuno.

Così, per esempio, una sera ti dirà di evitare il dollaro, perché sono in arrivo notizie che possono turbarne l’andamento. Un’altra sera ti dirà non fare due trade su due coppie correlate, fanne uno solo, limiterai il rischio. Insomma: quello che le macchine ancora non sanno fare, te lo consiglia lui, il grande Andrea Carosi.

Dopodiché, puoi inserire i segnali su una piattaforma creata apposta che si incarica di seguire la posizione fino al giorno successivo, eseguendo in automatico target profit, stop loss, stop in pari quando necessario.

In pratica: il massimo dell’automazione con il massimo dell’assistenza e della consulenza diretta di uno specialista dei mercati.

Seguire Andrea Carosi è una esperienza che ha reso già soddisfatti un esercito di Clienti.
E il sistema corrisponde in maniera perfetta a quel modello di minimo tempo davanti al computer e massimo rendimento che a noi piace tanto.

A Ottobre i risultati sono stati splendidi, come peraltro, abitualmente, lo sono sempre. Ma zero stop loss e nove target profit sono una bella soddisfazione.

Ho voluto illustrarti come abbiamo ottenuto questo risultato, può interessarti per ottenerlo anche tu. Ho chiamato apposta per spiegarcelo Andrea Carosi, che ha salito sul palcoscenico di Traders’ Webinar l’ 11 novembre scorso.

E stata un’ora di Cultura finanziaria dedicata ad uno dei migliori sistemi di trading per il forex oggi esistenti. Clicca per iscriverti e condividere con noi una esperienza straordinaria.

P.S.: Un mix di automazione ed esperienza umana. Questo è il segreto del sistema che ho voluto mostrarti: l’enigma di sempre, i limiti delle macchine e i limiti della discrezionalità, qui sono entrambi superati da una sinergia brillante di quello che di meglio c’è nei due mondi, quello del trading automatico e quello che presuppone l’intervento umano. E qui, siamo alla migliore sintesi possibile. Clicca per iscriverti e vedere la registrazione.